GRAZIE A TUTTI PER LA BELLA SERATA!

Scritto da Susanna Maffini Martedì, 07 Ottobre 2014

3 OTTOBRE
INAUGURAZIONE DEL "CREATIVITY CONTEST-IL GIOIELLO SI METTE IN POSA"
E DELLA NUOVA SEDE DI VIA CARLO ALBERTO 40/F

Tredici anni di attività, una nuova sede nel cuore di Torino che è show-room e anche spazio espositivo, oltre che la I edizione di un contest internazionale riservato a jewellery designers e artisti: tre buone ragioni per brindare con Creativity Oggetti, che per l’occasione organizza la mostra Creativity Contest - Il gioiello si mette in posa.

Interpreti di gioielli che si sono distinti per ricerca di materiali alternativi, concept e aspetto formale, i 23 artisti selezionati: Stefanis Alexandres (Grecia/Stati Uniti), Silvia Beccaria (Italia), Sofia Beilharz (Germania), Maria Cristina Bellucci (Italia), Isabelle Busnel (Francia/Regno Unito), Clara Del Papa (Venezuela), Maria Diana e Sara Kirschen (Italia), Francesca Gabrielli (Italia), Lucilla Giovanninetti (Italia), Mirka Janeckova (Repubblica Ceca/Regno Unito), Iro Kaskani (Cipro), Erato Kouloubi (Grecia), Mia Kwon (Corea del Sud/Germania), Salome Lippuner (Svizzera), Viktoria Münzker (Slovacchia/Austria), Irene Palomar (Argentina), Jelka Quintelier (Belgio/Regno Unito), Giulia Savino (Italia/Egitto), Chiara Scarpitti (Italia), Camilla Teglio (Italia), Luca Tripaldi (Italia), Barbara Uderzo (Italia), Violaine Ulmer (Francia).

Al pubblico, insieme alla giuria, il ruolo decisivo di assegnare a fine mostra i premi stabiliti, partendo dal più ambito: il servizio fotografico in still life di un’intera collezione, realizzato in studio dalla fotografa Federica Cioccoloni.
Attraversato da uno spirito giocoso, quindi, questo metaforico pentagramma della creatività che delinea un percorso poetico che allerta i sensi nel dialogo serrato tra gli artisti/designer con le loro creazioni; la fotografa in qualità di interprete dei gioielli, in grado di coglierne ed esaltarne le rispettive peculiarità; la galleria come luogo di scambi e confronti.

Tecniche artigianali e tecnologie industriali trovano equilibrio nella sfida al superamento dei confini di arte, moda e design. A questi sconfinamenti coincide anche una consapevolezza della vulnerabilità dei gioielli - in termine di fragilità, fuggevolezza, temporaneità - considerando la natura dei materiali stessi: bozzoli di bachi da seta, stoffa, carta, legno, porcellana, ceramica, resina, vetro, gomma, spugna sintetica...

A renderli “immortali” ci pensa il mezzo fotografico, sintetizzato nei due scatti finali giocati sulla dualità detto/non detto.
Per Creativity Contest - Il gioiello si mette in posa le fotografie di Federica Cioccoloni procedono su un doppio binario. Da una parte c’è il racconto del gioiello, descritto nella sua tridimensionalità e riconoscibile nelle qualità cromatiche e materiche, dall’altra con l’obiettivo macro si azzarda un’intrusione che libera il soggetto dalla sua stessa oggettività. E’ in questo secondo scatto, completamente autonomo rispetto al primo, che si mescolano emozione, astrazione, futuro, memoria, esplorazione, subconscio, libertà, identità, spazio, simmetria. 

LE IMMAGINI DELLA SERATA...

Letto 2258 volte

logo-small-shop

Creativity Oggetti via Carlo Alberto 40/f Torino, Italy
t. +39 011 81 77 864 info@creativityoggetti.it
P. IVA 08256180012 - cookie

NewsLetter

icona-FB icona-G+ logo-twitter logo-youtube pinterest logo logo instagram