SHOPPING ON LINE

20 idee per un regalo di Natale memorabile.

“Se ci diamo la mano
i miracoli si fanno
e il giorno di Natale
durerà tutto l’anno.”
Gianni Rodari

Benvenuti nella stagione più magica dell’anno, dove i cuori si scaldano e le case si riempiono di gioia. Nell’aria fredda e frizzante dell’inverno, c’è un’energia particolare, un’atmosfera unica che avvolge il mondo. È il periodo dell’anno in cui luci scintillanti adornano le strade, le case si riempiono di alberi di Natale, fiocchi e palline colorate. È il Natale: una magia che trasforma ogni angolo del mondo in un palcoscenico luminoso di gioia e condivisione.

Le giornate si accorciano, ma le notti si illuminano con mille luci colorate che dipingono il cielo di un’atmosfera fiabesca. È un periodo in cui il tempo sembra rallentare, consentendo a ognuno di noi di riflettere sulle gioie dell’anno trascorso e sulle speranze per il futuro. Le tradizioni si intrecciano come fili invisibili, legando le generazioni in un abbraccio caloroso di continuità. Le famiglie si riuniscono intorno a tavole imbandite di delizie, le canzoni natalizie risuonano nell’aria e i regali, avvolti con cura, attendono di portare sorrisi sinceri e scintillanti negli occhi di chi li riceve.

Ma il Natale è anche il periodo in cui i dubbi regnano e le idee regalo scarseggiano. Eccoci qui, pronti a soccorrervi con 20 idee per un regalo di Natale memorabile. Quest’anno, rompiamo la monotonia dei soliti doni e immergiamoci in un mondo di creatività e significato.

5 gioielli #mustgive
Regalare un gioiello è un evergreen che non passerà mai di moda: un gesto che ha radici molto antiche e che da sempre è un segno di amore, affetto e legame speciale. Collane, bracciali, orecchini, anelli e spille sono oggetti perfetti da tenere sempre con sé per ricordarci della persona che ce li ha regalati. Questa è solo una selezione di cinque gioielli che abbiamo pensato per voi e per i vostri regali di Natale, curiosate sul nostro shop online per scoprirne tanti altri.

1. Bracciali Linear Color di Elena Valenti
Un Bracciale senza chiusura, che si arrotola intorno al polso e si adatta così a tutte le taglie. La collezione Linear Color di Elena Valenti è una rete in nylon con all’interno un cordoncino colorato in seta e un filo in acciaio armonico che rende il bracciale molto facile da indossare. Completa il gioiello un elemento terminale in alluminio. Della stessa linea, per un regalo più completo, è possibile abbinare al bracciale anche la collana Choker. I bracciali sono disponibili in due diverse altezze: 6,5 cm circa e 3 cm circa.

2. Collana Dot Pois di Ana Hagopian
Ana Hagopian è una designer spagnola di gioielli in carta. La collana Dot Pois è realizzata in carta cucita, estremamente leggera ma molto resistente, è un gioiello che teme l’acqua. Può essere indossata sia lunga che a due giri.
Ogni tondo è double-face e ha disegni leggermente diversi per ogni lato. Eventuali piccole imperfezioni sono una caratteristica tipica del pezzo unico prodotto in modo artigianale. Sullo shop online si può scegliere anche nella versione a tinta unita o metallica.
Lunghezza in doppio giro 55 cm, diametro del tondo 3,5 cm.

3. Collana Eli di Manina e Susanna Sent
Una collana girocollo multi-fili in vetro di Murano, un gioiello scenico e molto leggero, con chiusura a vite.
Un manufatto prodotto in modo artigianale dalle sorelle Marina e Susanna Sent, due designer di gioielli specializzate nella tecnica della lavorazione del vetro di Murano. La lunghezza totale della collana è pari circa a 30 cm.

4. Orecchini Cube di Takirai Design
I gioielli di Takirai Design sono espressione di nuovi concetti di spazio. Una pluralità di percorsi animano i suoi gioielli e celano, per questo, qualcosa d’inaspettato. Le collane, gli anelli, gli orecchini, sia nelle forme tridimensionali che in quelle lineari, esprimono un movimento e un’emozione inattesa finche` non li si indossa. La sua ricerca riesce ad arrivare a delle forme pure e ad armonizzare eleganza e comfort. Takirai Design realizza questi orecchini leggeri in argento e inox. I cubi eterei a lobo sono sospesi per un effetto scenico. Ogni lato del cubo misura 1,5 cm.

5. Pendente Elisabeth di Deco Echo Jewellery
Deco Echo è un marchio di gioielli unici che combina insieme design moderno e artigianato tradizionale. I gioielli sono realizzati in argento sterling, tuttavia l’approccio non convenzionale a questo metallo prezioso rende i pezzi delle piccole opere d’arte. Tutti i gioielli sono realizzati nel piccolo laboratorio di Cracovia, in Polonia, con le tradizionali tecniche dell’oreficeria, l’argento viene trattato in diversi modi per ottenere una vasta gamma di forme, colori e trame insolite ma è il design che rende questi gioielli così unico.
Creativity seleziona i gioielli che Anna Kròl disegna e realizza per Deco Echo Gioielli come questa collana pendente in argento placcato oro. Il dettaglio nero è in argento smaltato con vernici ceramiche. L’elemento centrale misura 4 cm di diametro. Della stessa serie sono disponibili anche altri modelli di collane e orecchini.

5 vasi #mustgive
Nel mondo dell’arredamento, pochi elementi possono trasformare un ambiente come un vaso ben scelto. Oltre a essere contenitori di vita, i vasi sono veri e propri oggetti d’arte che portano con sé un fascino senza tempo. Attraverso forme eleganti, colori vibranti e materiali innovativi, i vasi si ergono come testimoni silenziosi di stile e personalità nelle nostre case. I vasi non sono solo oggetti decorativi, sono il ponte tra l’arte e la natura che trasforma gli spazi domestici in ambienti personalizzati e accoglienti. Trasforma la casa della persona a cui vuoi regalare un vaso della selezione Creativity in un luogo di bellezza e armonia.

1. Vaso bulbo di Elica Studio
Il Bulbo è un vaso – scultura della collezione Naturalia in grès, ossidi e smalti realizzata da Elica Studio. Tutti i pezzi della collezione sono realizzati a mano pertanto mai identici. La base piena dà peso e stabilità, mentre le foglie hanno uno spazio interno che può ospitare dei rami.
Altezza 45 cm, diametro base 18 cm circa.

2. Vaso con Fata di Elisabetta d’Arienzo
Le fate di Elisabetta, sono esili donne dalla testa di ninfea, sedute con grazia sul bordo del vaso.
La letteratura narra che le prime fate siano apparse nel Medioevo a ricordare le antiche ninfe, donne ammalianti della foresta dedite all’amore. Mentre una tradizione popolare, diffusa nelle campagne influenzate dalla cultura celtica, afferma che le fate siano esseri magici condotti fuori dal paradiso da Lucifero, esseri destinati ad abitare sulla terra. Gli angeli caduti in terra in base al luogo del loro atterraggio hanno assunto le principali caratteristiche del luogo stesso. Un vaso artigianale lavorato interamente a mano in ceramica con una fata seduta sul bordo. Lo smalto satinato lascia intravedere il colore naturale della terra rossa con cui sono realizzati interamente a mano i pezzi. Le fate hanno elementi colorati con smalto o ossidi. Diametro vaso 11 cm, altezza 28 cm compresa la fata.

3. Vaso piccolo e medio di Terry Davies
Terry Davies è un ceramista inglese residente in Toscana, specializzato nella lavorazione ad alte temperature. I Vasi di Terry hanno una particolare lavorazione definita a “pelle di elefante” per l’effetto della finitura che ottiene dando piccoli colpi con la mano al vaso stesso mentre ruota sul tornio. Tutti i suoi vasi sono pezzi unici interamente realizzati a mano in grès con cristallina.
Vaso S: Altezza 12 cm circa, diametro larghezza massima 12 cm circa
Vaso M: Altezza 15 cm circa, diametro larghezza massima 12 cm circa

4. Vaso canopo di Amaaro
I vasi canopi sono recipienti utilizzati nell’antico Egitto per conservare gli organi interni delle persone durante il processo di mummificazione. Il termine canopo deriva dalla città di Canopo, un porto egiziano sul delta del Nilo. Gli organi venivano considerati fondamentali nell’aldilà ed è per questo che dovevano essere conservati in contenitori appositi. Realizzati in diversi materiali, come pietra, ceramica o alabastro, avevano coperchi a forma di teste umane o di divinità. In origine, c’erano quattro vasi canopi, ognuno associato a uno specifico organo e a una divinità protettrice.

Gli Amaaro reinterpretano i vasi canopi rendendoli numi tutelari; dei, custodi e guardiani protettori della casa. Un vaso in ceramica smaltata, realizzato al tornio.
L’elemento scultura che riproduce la testa dell’animale costituisce il tappo del vaso. Sono pezzi realizzati interamente a mano, la cui unicità è data dal colore con sfumature, sovrapposizioni e colature sempre diverse. Dimensioni: altezza vaso circa cm 32, altezza vaso con testa circa cm 50.

5. Vaso Crisalide di Pantoù Ceramics
Una collezione di vasi in ceramica plasmati al tornio e smaltati con l’aerografo.
La serie vanta silhouette sinuose che traggono ispirazione dalle Crisalidi nella loro fase di vita che incarna la trasformazione da bruco a farfalla.
Crisalide è un connubio tra tecniche tradizionali e gusto contemporaneo.
Altezza 20 cm, diametro bocca 10 cm, diametro base 7 cm.

5 arredo casa #mustgive
La casa è il nostro rifugio, lo spazio in cui si svela la nostra personalità attraverso oggetti che scegliamo con cura. Gli oggetti d’arredo, oltre a svolgere funzioni pratiche, sono veri e propri strumenti di espressione e stile. In questa esplorazione di oggetti d’arredo, scopriremo come piccoli dettagli possono trasformare un ambiente, conferendogli un tocco di raffinatezza e un’anima unica. Con dettagli curati puoi trasformare la tua casa o la casa della persona a cui vuoi destinare il tuo regalo in un rifugio che riflette una forte personalità e accoglie chiunque varchi la soglia con calore ed eleganza. Gli oggetti d’arredo sono il linguaggio silenzioso della casa, fagli raccontare una storia.

1. Donne lastra di MOGMO
Dalla collaborazione dell’artista Monika Grycko con la Bottega di Mirta Morigi a Faenza nasce una serie di sculture in terracotta decorate a pennello.
Le lastre sono pezzi unici interamente realizzati a mano.
La collaborazione degli artisti con le botteghe è storia lunga secoli e così, anche in questo caso, è nato un gioco di ricerca e sperimentazioni atte a creare nuove opere e arricchire il linguaggio della Bottega Morigi che commenta l’opera così:
“L’attenzione alla dimensione femminile che ci tocca profondamente nelle sue molteplici realtà, ci ha portato a realizzare una rappresentazione di “Donne – Femmine – Dee” concentrate nella loro profonda intimità e diversità espressiva.”
Una piccola serie di lastre in terracotta stampate a mano e ingobbiate.
Altezza 57 cm, larghezza max 20 cm.

2. Diorama in carta di Ortiz e Gadler
Le creazioni di Ortiz e Gadler sono il risultato del processo di decostruzione, costruzione e ricostruzione. Lavorano con la carta perché è semplice e pura e allo stesso tempo è un riflesso di vite, immagini e pensieri.
Libri antichi, fotografie di riviste, lettere di famiglia e vecchie cartoline trovano nuova vita nelle loro creazioni realizzate con la tecnica del collage.
Nella loro pratica creativa ogni elemento che compone i collage perde la sua identità individuale per diventare parte di un nuovo pezzo collettivo, che viene poi meticolosamente tagliato a mano in tanti pezzi e riassemblato strato su strato. Questo diorama in carta collage è interamente realizzato a mano dalle autrici, compresa la cornice. Le dimensioni del quadro con vetro sono 31,5 cm x 18 cm x 6 cm. Scopri tutti i diorami disponibili.

3. Bicchieri H2O di Elica Studio
Set 3 bicchieri H2O, realizzati in porcellana di Limoges. L’esterno dei bicchieri è in bisquit, smaltati all’interno e sul bordo, decorati a pennello.
I bicchieri sono realizzati dallo Studio Elica di Pastore e Bovina.
Altezza 12 cm, diametro 7 cm ca.

4. Alzatina di Amaaro
Quando hanno iniziato a dedicarsi alla ceramica per Claudia era una brutta fruttiera che i suoi genitori tenevano al centro del tavolo e che lei copriva con la frutta per nasconderne la forma, per oscurarne la bruttezza. Non le piacevano le forme tradizionali ripetute all’infinito, non le piaceva la lavorazione del materiale, la decorazione che lo completava. É da questo rifiuto che nasce la ricerca della finitura delle opere degli Amaaro, dal desiderio di una freschezza del materiale, una lavorazione che non si affossa mai nel rifinito a pennello. Il loro studio cita gli oggetti antichi ma li interpreta con una freschezza e un’ironia rappresentativa di questo giovane duo di designer. Ed è proprio quello che accade nelle interpretazioni delle alzatine dei due giovani designer, scimmie, struzzi, triceratopi, dinosauri, lucertole, triceratopi, frutti di mare sono pronti a trionfare sulle vostre tavole.

5. Diavolaccio fischietto di Enrica Campi
Enrica Campi gioca con ironia e sfacciatezza nell’interpretare il tema del fischietto, un tema caro alla tradizione della ceramica.
Il diavolaccio di Enrica è una scultura con fischietto, modellata interamente a mano in grès con dettagli smaltati. L’asta del forcone è in metallo ed è estraibile.
La visione del diavolaccio è consigliata a un pubblico adulto, tenetelo a mente per i vostri regali!
Altezza 25 / 28 cm, lunghezza forcone 30 cm.

5 tessili #mustgive
Nel vasto mondo dell’arredamento, i tessili giocano un ruolo cruciale nel definire lo stile e l’atmosfera di uno spazio. Dai tessuti morbidi dei cuscini, alle stampe di una tovaglia o di un runner, da un elegante plaid appoggiato sul bordo del divano a un canovaccio appeso in cucina. Ogni dettaglio tessile contribuisce a creare un ambiente accogliente e personalizzato. In questo viaggio tra colori, tessuti e comfort, esploriamo la selezione dei cinque tessili di Creativity, elementi che possono trasformare la casa in uno scrigno di stile e benessere.


1. La tovaglia melograno di Arcolaio Arte Tessile Italiana
Tovaglia in 50% cotone – 50% lino misura 180 x 280 cm, ma si può realizzare anche di altre misure.
Scegliendo questo prodotto scegli un tessuto artigianale, realizzato con nobili fibre naturali e prodotto esclusivamente in Italia. Quintessenza è una Linea d’arredo disegnata da Pastore e Bovina di Studio Elica. I tessuti conservano tutte le caratteristiche intrinseche delle fibre naturali, per questo eventuali irregolarità o non uniformità del tessuto sono da considerarsi non difetti, ma identitari e testimonianza di autenticità.
Su ogni capo trovi le istruzioni per la sua corretta manutenzione.

2. La coperta Sinaptica di Arcolaio Arte Tessile Italiana
Questa coperta misura 180 x 270 in 50% cotone e 50% lana per una infinita morbidezza, un prodotto double-face che regala un tocco diverso all’ambiente a seconda del lato che viene scelto. È possibile realizzare la coperta in altre misure. Sinaptica è una collezione che si ispira alle tradizionali coperte Abruzzesi con un design contemporaneo. La collezione è realizzata dall’Arcolaio, azienda di Teramo giunta alla terza generazione. Scegliendo questo prodotto scegli un tessuto artigianale, realizzato con nobili fibre naturali e prodotto esclusivamente in Italia.

3. I set di canovacci Rubens di Arcolaio Arte Tessile Italiana
Un set di 4 canovacci da cucina, tovaglietta o asciugamano in 50% cotone – 50% lino della misura 50 x 70 cm.
Scegliendo questo prodotto scegli un tessuto artigianale, realizzato con nobili fibre naturali e prodotto esclusivamente in Italia. Quintessenza è una Linea d’arredo disegnata da Pastore e Bovina di Studio Elica. I tessuti conservano tutte le caratteristiche intrinseche delle fibre naturali, per questo eventuali irregolarità o non uniformità del tessuto sono da considerarsi non difetti, ma identitari e testimonianza di autenticità.
Su ogni capo trovi le istruzioni per la sua corretta manutenzione.

4. Il runner libellula di Arcolaio Arte Tessile Italiana
Runner Libellula, una tovaglia due posti o centrotavola in 50% cotone – 50% lino
della misura 50 x 160 cm.
Scegliendo questo prodotto scegli un tessuto artigianale, realizzato con nobili fibre naturali e prodotto esclusivamente in Italia.
Quintessenza è una Linea d’arredo disegnata da Pastore e Bovina di Studio Elica.
I tessuti conservano tutte le caratteristiche intrinseche delle fibre naturali, per questo eventuali irregolarità o non uniformità del tessuto sono da considerarsi non difetti, ma identitari e testimonianza di autenticità. Su ogni capo trovi le istruzioni per la sua corretta manutenzione

5. Il plaid unito di Arcolaio Arte Tessile Italiana
Coperta misura plaid 160 x 200 cm, ma è possibile realizzarla anche in altre misure. Tessuta in 50% cotone – 50% lana o 50% cotone e 50% lino per una infinita morbidezza, un prodotto double-face che regala un tocco diverso all’ambiente a seconda del lato che viene scelto. Scegliendo questo prodotto scegli un tessuto artigianale, realizzato con nobili fibre naturali e prodotto esclusivamente in Italia.

In questo articolo abbiamo esplorato le meraviglie del Natale, esaminando idee uniche per regali che vanno al di là del semplice scambio di pacchetti. Oggetti che creano ricordi indelebili, regali che toccano il cuore. Ovviamente questi sono solo alcune suggestioni che puoi trovare nel nostro shop online e nel nostro concept store a Torino in via Carlo Alberto 40/f. Ma il Natale è anche un invito a praticare la gentilezza, a donare un po’ di luce a chi ne ha bisogno e a riscoprire il valore dell’amicizia e dell’amore. È un periodo in cui la solidarietà si fa sentire, in cui i cuori si aprono e si riscaldano anche di fronte al freddo dell’inverno.
Adesso è il tempo di prepararsi per immergersi in un mondo di festa, amore e magia. Il Natale è giunto, e con esso, l’opportunità per rendere ogni momento unico e indimenticabile.

Vuoi ricevere le ultime novità in vetrina, gli eventi in programma
e tante curiosità sugli artisti che collaborano con me?

Iscriviti alla newsletter

Do you want to receive the latest news on display, scheduled events
and many curiosities about the artists who collaborate with me?

Subscribe to the newsletter